Autunno

from by coXtola

/

lyrics

era una luce calda
che ci accompagnava in silenzio
la voglia di stare soli
senza parlare
le foglie colorate e sparse
come in un puzzle
abbandonato da anni
c'era qualcosa di familiare
in quelle onde calme
forse desideri perduti
la voglia di annegare
in ogni angolo di noi
c'è una storia da raccontare
di quelle mai scritte
per paura o per pigrizia
idee troppo strane per essere condivise
ma ci piace stare così
anche di fronte alle cose belle
chiusi in biglie di vetro
ad osservare
a contare le persone che passeggiano
ad ammirare le vite degli altri
perché le nostre le conosciamo
sono troppo vuote da cambiare
ma ogni tanto succede
che qualcuno raccoglie una foglia dal mucchio e la porta via
qualcuno butta un sasso nell'acqua
e il disegno cambia
io vorrei solo ricordare come si fa
tante storie da raccontare
ma sempre li fermo
osservo e penso

credits

from di versi al vento, released May 18, 2017

tags

license

all rights reserved

about

coXtola Sondrio, Italy

Quella roba lì, con amore dal 2012


I, II, III.
coxtola@gmail.com

contact / help

Contact coXtola

Streaming and
Download help